Fiore-3D-orecchini-1

Bijoux di caffè, il riciclo creativo delle capsule Nespresso

Le caspule del caffè finiscono tra i rifiuti indifferenziati e creano inquinamento, ma con un po’ di manualità e tanta fantasia, si possono creare accessori unici che racchiudono la bellezza del hand-made e la sostenibilità del riciclo.
Ecco a voi i “Bijoux di caffè”!

Sono tra quelli che ancora usano la moka.
Il pensiero di passare alla macchina elettronica non mi ha mai sfiorato.

Ma i gusti e le esigenze sono soggettivi e anche per una questione di praticità, molti si sono convertiti alla macchina da caffè.

Ad oggi è sotto gli occhi di tutti: capsule e cialde non fanno bene al pianeta.

E qui entrano in gioco pazienza e creatività.
Il web brulica di suggerimenti su come riciclare le capsule, specie quelle in alluminio prodotte da Nespresso.
Come detto, non ho una macchina da caffè (menché meno della nota marca sopra citata), ma una persona vicina all’appassionata di fai-da- te che vi scrive, ha pensato di regalarmi un bottino di capsule.

All’inizio non mi ispsiravano granché.
Poi si è aperto un mondo e mi sono lanciata con grande entusiasmo nella produzione di bigiotteria ricavata dallo scarto delle caspule del caffè.

Ecco perché “Bijoux di caffè”!

Nella Gallery in alto, i bijoux finiti. Nel video qui sotto, invece, puoi vedere come ho realizzato gli orecchini “Fiori di caffè”, in copertina di questo articolo.
Chissà che non ispiri anche te a riciclare le caspule di caffè!

Intanto, ecco cosa ti serve:

  •  4 Capsule nespresso
  • Forbicine aapuntite
  • Pistola per colla a caldo
  • Candelotti di colla
  • Pinza a punte arrotondate
  • Pinza a punte curve e piatte
  • Chiodini
  • 2 Ferma perle
  • 2 maglie tonde piccole
  • 2 monachelle
  • Tanta pazienza
  • Manulità

Guarda il video

Se non hai manualità, ma questi Fiori di caffè ti piacciono davvero tanto, contattami in privato su https://www.facebook.com/appunticreativi/ oppure, invia una mail all’indirizzo appunticreativi.sg@gmail.com.

S.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su Facebook! Grazie 🙂

Ti potrebbero interessare anche: