Copertina-doodling

Doodling, scarabocchiare aiuta a rilassarsi

Studi e ricerche confermano l’effetto terapeutico del Doodling. Scarabocchiare è un po’ come sognare ad occhi aperti, il momento in cui il cervello si concentra e genera nuove idee e soluzioni.

Continua la ricerca del sorriso e del buonumore attraverso i suggerimenti raccolti qua e là da AppuntiCreativi.

Questa volta parliamo di scarabocchi. Si, perché a quanto pare, scarabocchiare equivale a una “SPA” rigenerante per il cervello.

Tempo fa ho realizzato un servizio per Yahoo Italia dedicato al Doodling (doodling=scarabocchiando)
Lo ripropongo -rivisitato e arricchito- in questo spazio dedicato agli “Appunti del Buonumore”doodlingQuanti di voi amano scarabocchiare mentre parlano al telefono o in classe, durante una lezione?
Senza saperlo, state praticando il doodling, una tecnica di disegno a mano libera considerata terapeutica per la mente.

Secondo una ricerca scientifica pubblicata sul Applied Cognitive Psicology, gli scarabocchi possono aiutare il cervello a compiere potenti elaborazioni che richiederebbero un sostansioso sforzo, spendendo invece pochissima energia.

Luise_Kritzelzeichnung
Luise_Kritzelzeichnung

Lo scarabocchio agisce come un moderatore per il cervello, interponendosi tra la coscienza, che controlla i ragionamenti e le azioni volontarie di un individuo e l’inconscio, che controlla le emozioni e nel quale è nascosto tutto ciò che non riusciamo ad esprimere.

Mentre scarabochi, la coscienza è concentrata ad ascoltare, come quando dorme e l’inconscio è libero di esprimersi, come nei sogni.

Questo processo è un vero e proprio balsamo per le attività cerebrali: il cervello è ricettivo, rilassato e produce nuove idee creative e soluzioni a problemi da risolvere.

Anche lo studio del Prof. Jeckie Andrade della facoltà di psicologia dell’università di Playmouth, ha rilevato in chi scarabocchia, una memoria migliore del 20% rispetto a chi non lo fa.

Una ricerca confermata anche dal Medical Research Council della Cambridge University che ha dimostrato come gli scarabocchi aiutino a memorizzare meglio quello che si sta ascoltando.

Pushkin_doodle
Pushkin_doodle

Come detto, proprio perché scarabocchiare è un po’ come sognare ad occhi aperti, mentre scarabocchi, possono emergere quelle emozioni che non riesci ad esprimere a parole.

E’ il caso di rivelare il significato di alcuni scarabocchi.
Ti aiuterà a capire cosa vuole dirti l’inconscio:

Linee curve:  sei romantico e hai la capacità di adattarti alla situazione.
Angoli: rappresentano energia, resistenza o ribellione, linee leggere forte sensibilità e timidezza.  linee marcate, aggressività e rabbia.

arrows-1444142236Ac4Frecce, triangoli e forme spigolose indicano una persona suscettibile. Le frecce possono anche voler dire un sentimento di amore verso la persona a cui sono rivolte. Se sono rivolte in basso indicano forse poca stima in se stessi.

Visi/profili = a seconda dell’espressione indicano gli stati d’animo della persona

watercolour-heartsFiori con petali tondi, nuvole, cerchi: sei persona rilassata, senza particolari problemi.
Cuore: sei innamorato
Stella: indica ottimismo e ambizione

eyes doodling

 

Occhi e ciglia: sei attento a ciò che ti circonda.
Gli occhi chiusi possono indicare un rifiuto a guardarsi dentro. Se sono scuri puoi avere dei problemi che vorresti risolvere.

casaBocca: o parli molto, o sei timido e quella bocca rappresenta il bisogno di parlare di più.
Barche: voglia di evadere
Casa: bisogno di sicurezza

 

Facendo scorrere la penna sul foglio sotto libero suggerimento della fantasia, si può arrivare a produrre elaborati disegni artistici.doodle-appunticreativi

 

 

 

Curiosità: tra gli appunti di molti grandi della letteratura e della scienza sono state trovate copiose quantità di scarabocchi.

I presidenti americani, Thomas Jefferson, Ronald regan e Bill Clinton sono conosciuti per la loro abitudine di scarabocchiare durante le riunioni.
Vuoi ritrovare il buonumore? Leggi anche:

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo su Facebook!