Restare-in-linea-ufficio

Tenersi in forma in ufficio si può

La sedentarietà della vita in ufficio contribuisce all’aumento di peso ma con qualche accorgimento è possibile riuscire a restare in linea

Se passi troppe ore seduta alla scrivania dell’ufficio l’aumento di peso è in agguato!

Niente paura è un classico per tutte le donne costrette a svolgere un lavoro sedentario ma con qualche piccola astuzia è sicuramente possibile limitare i danni.

La prima cosa da fare è concedersi una colazione abbondante, ricca di carboidrati che contribuiranno a mantenere il senso di sazietà fino all’ora di pranzo senza dover passare per uno snack di metà mattinata. Frutta, marmellata (senza zuccheri aggiunti), yogurt, latte, sono alimenti che rendono una colazione ricca e sana.

A pranzo è preferibile non mangiare fuori ma se proprio riesce difficile preparare il pranzo la sera prima, allora è preferibile un’insalata pronta o una zuppa da scaldare, avendo cura però di sceglierne senza conservanti e oli vegetali.

Fare un po’ di movimento, salendo le scale a piedi o camminando mentre si parla al telefono, può essere d’aiuto a smaltire qualche caloria.

Preferire un frutto o una verdura cruda al classico snack è una scelta indovinata per restare in linea quindi, attenzione agli infidi distributori automatici zeppi di cibi ricchi di grassi saturi e oli vegetali.

Ricordarsi inoltre di bere molta acqua, utile a elimare le scorie dal corpo. Puntare una sveglia ogni ora può essere un’ottima soluzione per ricordarsi di bere.

A tutto questo andrebbe aggiunta un’attività fisica extra lavorativa ovviamente, ma se il lavoro prosciuga le vostre forze allora basterà seguire le semplici indicazioni di cui sopra per riuscire a conservare la linea.