zanzara_sito

Stop a punture di zanzara con lo spray fai-da-te

Un rimedio naturale per tenere lontani i fastidiosi insetti, piaga di ogni estate.

Cosa riesce a rovinare una piacevole serata estiva all’aperto? Le punture di zanzara!

In commercio esistono svariati repellenti, dallo spray allo zampirone ma se desiderate evitare l’uso di prodotti chimici che talvolta si rivelano nocivi per la salute, giungono in soccorso i rimedi della nonna.

Uno di questi consiste nel creare un efficace spray -tutto naturale- che allontana le zanzare nel rispetto della pelle e dell’ambiente utilizzando alcuni oli essenziali, alcool e acqua distillata.

All’interno di un flacone di plastica con vaporizzatore, vanno miscelati 20ml di alcool e 85 ml di acqua demineralizzata, (quella che usate per il ferro da stiro)

A questo punto, il flacone va chiuso e agitato energicamente per miscelare acqua e alcool.

Al composto vanno poi aggiunte le quattro profumazioni odiatissime dalle zanzare: 20 gocce di olio essenziale di citronella, 20 di olio di geranio, 10 gocce di olio essenziale di menta e 10 di lavanda.

A piacere, è possibile aggiungere al composto base anche altri aromi non proprio graditi dai fastidiosi insetti, come il timo, il basilico e il limone

Dopo aver agitato nuovamente il flacone, è sufficiente qualche spruzzo del composto su gambe e braccia per tenere a debita distanza le odiatissime zanzare!

Non resta che provare e come recita il motto di appunticreativi, tentar non nuoce, soprattutto in questo caso!

S