Copertina-spray-balsamo

Capelli sempre in ordine con il balsamo spray senza risciacquo

Appuntamento dell’ultimo minuto? Niente paura! Per disciplinare la chioma ribelle basta qualche spruzzo di balsamo spray senza risciacquo fai-da-te. Il risultato vi sorprenderà!

Con grande piacere scopro che appunticreativi inizia ad avere il suo pubblico.
Qualcuno si fa avanti con i primi spunti ma per purissimo nepotismo, ho deciso di pubblicare in primis la ricetta per il balsamo spray senza risciacquo suggerita da Milena, mia cugina. 🙂

L’attitudine alla sperimentazione di prodotti per la persona fai-da-te è di famiglia quindi mi sono subito fidata della ricetta di mia cugina.

Secondo Milly, pur essendo molto delicato, il balsamo spray senza risciacquo rende i capelli lucidi e ordinati.
Il prodotto che si ottiene dalla ricetta di Milena è un ottimo anticrespo, un vero e proprio domatore di ciocche ribelli!

Scopriamo allora come per la preparare questo favoloso hair conditioner fatto in casa, efficace ed economico.

spruzzino

Ingredienti:

–  Ogni 100ml di acqua, 1 cucchiaino di balsamo con un buon INCI.
5 gocce di olio essenziale di lavanda (che funziona anche da conservante)

Procedimento:

  • Se usate l’acqua del rubinetto, portarla a ebollizione e lasciarla raffreddare.
    Se invece avete a disposizione dell’acqua demineralizzata non c’è bisogno di bollitura(nda).
  • Travasate l’acqua in uno spruzzino o un flacone spray.
  • Aggiungete il cucchiaino di balsamo e le 5 gocce di olio essenziale di lavanda.
  • Agitate il flacone e vaporizzate sulla chioma asciutta.
  • Conservate in frigo.

Una ricetta semplice, semplice ma molto efficace!

Brava Milena e grazie infinite per questa utilissima dritta!

E voi? Qual è la vostra ricetta di “bellezza fatta in casa“?

Inviate le ricette dei vostri esperimenti alla pagina facebook di Appunticreativi (con messaggio privato), le più interessanti verranno pubblicate su questo sito!

😀
Alla prossima!
S.