fascino-handmade

Cialde, perline e bottoni: rapita dal fascino dell’hand made

Sempre attenta alle tematiche ambientali e al consumo critico, attraverso la fase bijoux fai da te quasi fosse una dipendenza.
Le pubblicazioni di articoli rallentano, ma la produzione di bigiottreria non si arresta mai…e si rivela un’ottimo anti stress.

Quasi verrebbe voglia di inserire questo articolo  tra gli “Appunti di buonumore“.
Creare gioielli a mano non solo mi da grande soddisfazione, ma si sta anche rivelando un’efficace terapia anti stress.

Per la prima volta dopo dieci anni di lavoro ininterrotto (nel ruolo di  video editor), ho del tempo libero a disposizione.
(Una situazione ormai troppo comune tra giovani e meno giovani del nostro tempo. So di essere in buona compagnia!)
Non so quanto durerà questo nuovo stile di vita, ma se da un lato l’incertezza del futuro macera qualche mal di stomaco, dall’altro ho la preziosissima opportunità di sfogare la creatività in altri modi.

Da quasi tre mesi, capsule di caffè, bottoni, perline,  rocailles, lustrini&Co occupano in pianta stabile il tavolo nel sottoscala.
Si è risvegliata una vecchia passione che mi spinge sempre più  nei meandri perlati e colorati della bigiotteria fai da te, un mondo dietro il quale si nasconde una vera e propria arte.

Perchè l’ho definita una vecchia passione?

Perché a dirla tutta, non sono proprio una novellina nel campo.
A parte la consolidata abitudine di  riassemblare i bijoux  per riadattarli precisamente ai miei gusti, già con le creazioni all’uncinetto, una serie realizzata in vista dei regali di Natale, mi affacciavo alla bigiotteria fai da te.
E ancor prima, per tutta l’infanzia e l’adolescenza, ad alimentare la passione per i bijoux artigianali (il fai da te, in generale) è stata mia madre.

Grazie a lei, sempre intenta a sferruzzare, uncinare, cucire, imperlare, mi sono avvicinata al fai-da-te e ho scoperto, passo dopo passo, la soddisfazione di creare un oggetto con le mie mani.

Ma mia madre non è stata l’unica maestra in questo percorso creativo.
Le donne della mia famiglia appartengono a quella categoria di donna attenta a risparmiare e a riciclare. Sempre pronta ad ingegnarsi per abbellire tutto ciò che le capita a tiro!
Mia madre e le sue sorelle appartengono alla categoria di donna  che potremmo definire incarnazione della creatività!
Sono stata fortunata ad averle perché ognuna ha saputo trasmettermi qualcosa.

Dunque, sin da ragazzina mi cimentavo in attività creative, ma all’epoca i risultati erano quasi sempre deludenti -devo ammetterlo- e mi lasciavo scoraggiare facilmente.

Forse perché allora ero limitata dalla mancanza di una dote fondamentale per chi decide di cimentarsi nei lavori manuali: la pazienza.
Una dote irrinunciabile per accettare le delusioni dei primi sgorbi  e acquisire tecnica e pratica.

Ora sono adulta e sento di aver acquisito quella dote, ma è ovvio che questo non fa di me un’esperta.
Il percorso è lungo e costellato di difficoltà: conoscenza delle tecniche, degli attrezzi del mestiere, dei materiali e della terminologia che li definisce.minuteria
Per imparare tutto questo la pazienza non basta. Bisogna aggiungere tempo, costanza e tanta, tantissima, pratica!

Filo di ferro lavorato con tecnica wire
Filo di ferro lavorato con tecnica wire

Ritorno quindi a perle e lustrini cercando di unire vecchie e nuove conoscenze.

Risultato?

Molti errori, parecchie imprecazioni (solo parolacce, giuro!), ma anche buoni prodotti.
I miei bijoux sembrano piacere ad amiche e parenti e questo fa scattarte in me una sfida: confrontarmi con un pubblico più ampio.

Orecchini-roselline-di-caffe
Orecchini interamente lavorati a mano. Ottenuti da 3 capsule di caffè.

Sto seriamente valutando l’idea di esporre le mie creazioni nei mercatini per hobbisti…
E’ ancora solo una vaga idea, ma vi terrò aggiornate sull’evolversi degli eventi.
Nel frattempo continuo a produrre gioielli, sperando che piacciano anche a voi!Cuoricini-di-caffe

Grazie per la lettura.

Stefania.

Potrebbere interessarti anche:

Riclo creativo delle capsule Nespresso, carrellata componenti e creazioni
★ DIY Bracciale fai-da-te con le cialde di caffè e un vecchio bijoux
 Tutorial riciclo creativo capsule nespresso – Componente onda
 Riciclo creativo capsule nespresso- Fiori di caffè
★ Tutorial: PORTABRACCIALI FAI-DA-TE A COSTO ZERO!! | DIY: HOW TO MAKE BRACIALET HOLDER💍
★ Riciclo creativo Cialde Nespresso – Carrellata componenti e creazioni – 
★ Tutorial riciclo creativo capsule nespresso – Componente onda
★ Riciclo creativo capsule nespresso- Fiori di caffè