spazzola

Pasta pulente fai-da-te: un asso contro le incrostazioni del forno!

La ricetta per preparare una pasta pulente a impatto zero, potentissima contro le incrostazioni di forni e fornetti!

Aceto, bicarbonato, limone e sale si rivelando fedeli alleati nelle pulizie domestiche, soprattuto in cucina e in bagno.

occorrenteLeggi anche Bicarbonato e aceto, coppia vincente contro l’unto!

Il mio decennale fornetto elettrico ha subìto la mia incuria, lo ammetto e le incrostazioni hanno avuto la meglio.fondo-sporcoIn barba ai prodotti in commercio, inquinanti e talvolta nocivi per la salute, la pasta pulente fai-da-te è stata portentosa!

Ecco la ricetta, veloce e facilissima da preparare:

Ingredienti

  • Due cucchiai di sale
  • Due cucchiai di bicarbonato
  • Aceto
  • Limone

saleCome si prepara

  • Metti sale e bicarbonato in una ciotolina
  • Aggiungi poco a poco l’aceto che inizierà a “schiumare”.
  • Devi ottenere un impasto abbastanza denso da poter stendere sulle superfici da pulire.

reazione-bicarbonatoLa pasta pulente è pronta! Acida e abrasiva è in grado di combattere anche le incrostazioni più ostinate.

Per facilitare ulteriormente la pulizia, dopo aver passato la pasta sulle superfici, puoi scaldare il forno/fornetto a 100° per dieci minuti prima di procedere. La pasta sarà ancora più efficace!

Puoi usare il limone al posto della spugnetta! limone-sugnetta2Con il limone o con la spugna, i risultati con la pasta pulente sono indiscutibili!

fondo-pulitoIl mio fornetto è vecchiotto e come detto, un po’ trascurato. Qualche macchiolina non è sparita, ma si tratta di usura. La pasta pulente fai-da-te ha fatto un ottimo lavoro!

Consiglio questa ricetta anche per il piano cottura,  lavello, lavabo e sanitari dove esercita una potente azione anticalcare!

S.

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo su Facebook!