ravioli-al-vapore-nel-piatto-con-soia

Ravioli cinesi al vapore, ricetta semplice e gustosa!

Se amate i ravioli cinesi al vapore, non potrete resistere alla ricetta per prepararli in casa! Gustosissimi e leggeri, richiedono una preparazione molto semplice….assolutamente da provare!

Un saluto amiche e amici di AppuntiCreativi!

Con questo articolo ho il piacere di condividere con voi la ricetta per preparare in casa i ravioli cinesi al vapore, un piatto che sicuramente conoscete se amate la cucina cinese!

I vantaggi di preparare in casa i ravioli cinesi al vapore sono molteplici: niente glutammato, ingredienti selezionati e sicuri, igiene di casa propria!

Mi sono cimentata nella preparazione dei ravioli cinesi al vapore una sera d’estate, mentre ero alla ricerca di un piatto insolito che rendesse speciale la cena.

Il risultato è stato strepitoso sin dal primo tentativo e così ho pensato che la ricetta potesse tornare utile a chi, come me, vuole sperimentare questo piatto.

ravioli-al-vapore-nel-piatto

Ovviamente per prepararli ho dovuto sbirciare in rete e dopo aver appreso gli ingredienti base, ho optato per una mia personale ricetta italianizzata 😛

Degno di nota il suggerimento per la cottura di spadellatissima.com!! Un applauso alla chef Lina che ha sopperito alla mancanza degli appositi cestini in bambù, con un escamotage…che vi svelerò più avanti 😉

Bando alle ciance! Rimbocchiamoci le maniche e mettiamoci all’opera!

Tempo: 1 ora e 15′ circa

Ingredienti per la sfoglia

  • 250 gr di farina tipo 0 (eh si, anch’io pensavo occorresse la farina di riso…e invece…)
  • Acqua quanto basta (circa 150 ml)

Ingredienti per il ripieno

Per la versione vegetariana puoi sostituire la carne con cavolo cinese, verza, cavoletti di Bruxelles…..verdure a piacere….

Per la versione “onnivora”

  • circa 150 gr. di macinato di carne (bovina o suina)
  • 1 grossa carota
  • cipollotto bianco (anche la cipolla bionda va bene)
  • 1 gambo di sedano
  • 1 pezzetto di zenzero fresco (se non ce l’hai, va bene anche in polvere)
  • Foglie di lattuga iceberg (una decina)
  • Salsa di soia
  • 2 cucchiai d’olio evo
  • uno spruzzo di vino bianco
  • acqua

Preparazione

  1. Su una spianatoia, disponiamo la farina a fontana. Poco per volta, versiamo l’acqua al centro e iniziamo a incorporare
  2. Dobbiamo ottenere un impasto liscio, morbido ma non appiccicoso
  3. Avvolgiamo il panetto nella pellicola e lasciamolo riposare in frigo per circa mezz’ora
  4. Nel frattempo, prepariamo il ripieno: Laviamo gli ortaggi e tritiamoli finemente. Spostiamoli un un recipiente e cospargiamo con due cucchiai di salsa di soia. Aggiungiamo lo zenzero grattugiato e lasciamo insaporire. Tagliamo alcune foglie di lattuga a striscioline.
  5. In una padella, scaldiamo l’olio e rosoliamo la carne trita.
  6. Quando la carne è cotta, aggiungiamo il trito di ortaggi. Sfumiamo con uno spruzzo di vino bianco e lasciamo cuocere per un paio di minuti, al massimo. Le verdure devono restare croccanti
  7. A questo punto, stendiamo la pasta a sfoglia sottile (2-3 millimetri) e -magari con l’aiuto di un coppapasta- ricaviamo dei dischi
  8. Al centro di ogni disco poniamo un cucchiaio di ripieno
  9. Bagniamo il bordo del disco di pasta con acqua. Solleviamo i lembi e sigilliamoli tra loro. Possiamo fare un saccottino, se vogliamo, o possiamo arricciare i bordi dando la classica forma del raviolo cinese

raviolo-al-vapore-crudo

Cottura

Ecco l’escamotage di cui accennavo prima: foderiamo il fondo di una larga pentola con le restanti fette di lattuga iceberg. Adagiamo i ravioli facendo in modo che non si tocchino tra loro. Copriamo con il coperchio e lasciamo cuocere a fiamma bassa, per almeno 15 minuti

ravioli-al-vapore-in-cottura

 

 

 

 

Servire i ravioli caldi, irrorati di salsa di soia

Io e mio marito ci siamo leccati i baffi! Li ho sfoggiati nelle cene tra amici e ho fatto un gran figurone

Ve li consiglio vivissimamente e se li provate, non dimenticate di commentare la ricetta su facebook ❤

Intanto, grazie mille per aver consultato appunticreativi.it Spero di riavervi presto su questo blog!

Se questa ricetta ti è piaciuta, condividi e commentala sui social ❤ Grazie ❤

Seguimi su:
☆ Facebook: www.facebook.com\AppuntiCreativi
☆ Gruppo “Le creazioni di AppuntiCreativi (Stefania Giacco)”
☆ Pinterest: www.pinterest.com/appunticreativi/
☆ Twitter: @AppuntiCreativi

Potrebbero interessarti anche:

Barrette di cereali fatte in casa
★ Biscottini light amici dell’intestino pigro
★ Cioccolatini fai-da-te, tentazione fondente con cuore di cocco
 Biscotti di pasta frolla all’olio ripieni di fichi secchi e cioccolato
 Pasta frolla senza burro
★ Surimi, un piatto sfizioso…ma cosa c’è dentro?
★ Cestini di parmigiano, veloci e buonissimi
★ Golosini di pollo alla curcuma
★ Fusilli ai carciofi e olive nere
★ Cuori di carciofi ripieni con patate
★ Involtini di melanzane vegetariani
 Risotto agli apsaragi, un primo piatto da re!
 Pelle liscia e luminosa con le carote
★ Pizza, come prepararla in casa